Crea sito

Spider-man Homecoming – Michael Keaton sale a bordo

E’ finalmente arrivata l’ufficialità della partecipazione di Michael Keaton in Spider-man – Homecoming, prossimo e attesissimo film su Spidey con protagonista l’apprezzato Tom Holland visto in Captain America – Civil War. Le trattative di Keaton con la Marvel avevano subito una brusca interruzione nel momento in cui Robert Downey Jr. si era unito al progetto, mandando alle stelle il budget del film. L’attore è il più pagato tra tutti gli Avengers, con cachet che sfiorano i 50 milioni a film. Keaton, dopo alcune resistenze, dovrebbe aver ricevuto un’offerta in linea con le sue richieste entrando ufficialmente nel progetto in qualità di villain principale, probabilmente Volture


media-20174-w1400-c0x0x1x263-q80


Volture (l’Avvoltoio) è uno dei primissimi nemici di Spider-man, apparso per la prima volta nel 1963 in The Amazing Spider-man vol.1. Creato dalla penna di Steve Ditko e dal genio di Stan Lee è uno scienziato che si dedica alla carriera criminale sfruttando un esoscheletro alato che incrementa le sue capacità fisiche in maniera sovraumana. Non avendo poteri (proprio come Iron Man) utilizza i prodigi della tecnologia per perseguire i propri scopi, a dispetto del suo aspetto, da sempre macchiettistico e ridicolo. Adrian Toomes (questo è il nome del personaggio) indossa solitamente una tutina verde aderente con un bavero piumato che lo fa sembrare un grosso uccello. Solo di recente, grazie alla saga Ultimate, ha assunto un aspetto più minaccioso e cybernetico, adattandosi ad un storyline meno cartoonesca e più matura.


Prima di Michael Keaton, l’avvoltoio avrebbe dovuto già apparire nel quarto capitolo della saga su Spider-man di Sam Raimi e, una volta abbandonato il progetto dopo le cattive critiche su Spider-man 3, partecipare allo spin off de I sinistri sei di Drew Goddard, progetto accantonato dopo il triste secondo capitolo su l’uomo ragno con protagonista Andrew Garfield. Per la parte venne ingaggiato Colin Firth

Tocca dunque a Keaton dare finalmente un volto cinematografico al personaggio, secondo un ironico gioco del destino che ha visto già lo stesso Keaton vestire i panni di un grosso uomo uccello nel film Birdman di Alejandro Gonzalez Inarritu. Difficile attualmente comprendere come il personaggio possa essere inserito con credibilità all’interno del film, benchè alcune voci di corridoio parlino di una connessione con Falcon e Tony Stark: la tecnologia delle ali di Falcon unita all’indistruttibilità delle armature di Stark darebbero l’assist perfetto per inserire nella storia il personaggio. Non ci resta che attendere la release del film programmata per luglio 2017.