Crea sito

Kaiju – la guida dei mostri di Pacific Rim

kaiju
clicca e leggi la recensione

In Pacific Rim i Kaiju sono delle colossali creature che attraverso la frattura spazio temporale apertasi sul fondale dell’oceano pacifico, accedono al nostro mondo radendo al suolo un po tutto quello che trovano nel loro cammino. Il termine Kaiju proviene dal giappone, e significa letteralmente “mostro”. E’ il nome che è stato sempre usato per identificare minacce di un certo spessore quali Godzilla o Gamera. Nel film i Kaiju sono molteplici e sono stati creati dai disegnatori con l’intento di essere unici, “un qualcosa di mai visto prima”, benchè ispirati (come spesso accade) al mondo animale. Essendo per loro natura tossici, le secrezioni o il sangue che possono perdere durante uno scontro risultano altamente radioattive per gli umani. Per questo motivo è stata istituita una loro classificazione standard attraverso la ben nota Scala di Serizawa, formata da 5 livelli che considerano la velocità di spostamento del Kaiju in acqua, la sua tossicità e la capacità di rendere radioattivo l’ambiente circostante al suo passaggio.

1° kaiju – Trespasser

E’ il primo Kaiju che nell’agosto del 2013 attraversa il portale interdimensionale attaccando la città di San Francisco. Nella sua terribile apparizione demolisce il monumentale Golden Bridge prima di attaccare con violenza la città. In breve tempo, l’esercito americano capisce la sua impotenza di fronte a un nemico simile e ordina l’impiego degli ordigni nucleari per abbatterlo.Trespasser viene sconfitto, ma i danni riportati dalla città sono catastrofici e le vite perdute si contano a decine di migliaia. Un giorno che verrà successivamente conosciuto come il K-Day (giorno del kaiju).

Pacific_Rim_Kaiju_Featurette_02

2° kaiju – Knifehead (categoria 3)

Nel 2020 un nuovo mostro emerge dagli abissi oceanici. E’ enorme, somiglia a uno squalo con il cranio reso appuntito da un enorme corno centrale. Viene chiamato Knifehead (testa di coltello) e toccherà allo Jaeger Gipsy Danger intercettarlo in mezzo al mare e distruggerlo prima che raggiunga la terra ferma. Rispetto ai precedenti Kaiju rappresenta una minaccia molto più elevata, sia per la stazza sia per l’aggressività. Nel trailer lo vediamo attaccare lo Jaeger con tutta la potenza del suo morso, spostandosi nell’acqua con la velocità tipica di un siluro. Tutte caratteristiche che fuse insieme ne fanno una perfetta macchina assassina.

Pacific_Rim_Kaiju_Featurette_06

 

3° kaiju – Mutavore (Categoria 4)

Questo kaiju deve il suo nome alla omonima città australiana attaccata dopo la sua emersione dal portale del pacifico. E’ stato classificato di categoria 4 per via delle sue ridotte dimensioni e del suo basso livello di tossicità, che comunque non pregiudicano la sua forza distruttiva. Nel film la creatura viene contrastata da Eureka Striker, lo Jaeger australiano su cui sono montati i terribili “Missili Anti-Kaiju”. Inutile dire che il Kaiju non ha avuto via di scampo.

Sydney_Attack

 

4° kaiju – Leatherback (categoria 4)

Letherback è un Kaiju molto potente per metà gorilla e per metà grosso rettile. E’ una creatura possente e muscolare, dotata di artigli frontali temibili che usa con grande potenza nel momento dello scontro con gli Jeager. Affronta sul campo di battaglia Cherno Alpha, lo Jaeger russo corso in aiuto di Crimson Typhoon durante la battaglia col Kaiju Otachi. Letherback sfrutta un emettitore di impulsi elettromagnetici EMP posizionato sulla sua schiena. Una bio-arma capace di mandare in corto i circuiti elettrici di uno Jaeger ed infliggergli molto danni.

Pacific_Rim_Kaiju_Featurette_05

 

5° kaiju – Otachi (categoria 4)

Otachi fa la sua apparizione nel 2025 ed è riconosciuto come uno dei Kaiju peggiori di sempre. A differenza degli altri mostri, Otachi ha una particolarità: sa volare. Molto simile a uno Pterodattilo ha la forza necessaria per sollevare da terra uno Jeager come Gipsy Danger. E’ un Kaiju femmina. Il suo corpo è massiccio, mastodontico e dotato di una coda letale. Sicuramente il peggior Kaiju che la Pan Pacific Defense Corps abbia mai incontrato. Nei trailer Otachi viene colpito da una petroliera che Gipsy Danger usa a mò di mazza da baseball.

Otachi_Concept

 

6° e 7° kaiju – Raiju e Scunner (categoria 4)

Comparsi anch’essi nel 2025, questi due Kaiju sono protagonisti del “terzo evento”, ovvero la comparsa contemporanea di tre creature. Nell’emergere dalla frattura, vengono immediatamente contrastati da Gipsy e Striker, rendendosi protagonisti di una lotta subacquea senza precedenti. Sono Kaiju possenti e idrodinamicamente perfetti. Qualità micidiali che li rendono nemici pericolosi da abbattere. Raiju è un incrocio tra un coccodrillo e un pangolino, Scunner è invece dotato di 6 arti e una coda micidiale. Faranno da supporto a Slattern, il primo Kaiju di categoria cinque della storia.

tumblr_mvpli4wjzy1sl3nbqo1_500

maxresdefault

8° kaiju – Slattern (categoria 5)

Protagonista del “terzo evento”, è il Kaiju più potente mai emerso dalla frattura pacifica. Coda a frusta, luminescenza, muso simile a quello di uno squalo martello, dimensioni colossali. Potrà essere eliminato solo dall’azione congiunta di due Jaeger.

Pacific_rim_slattern

 

 SU AMAZON